FOCUS AI2 – Tickle Tots

Com’è fatto un AI2 Tickle Tots ?


fig.1

fig.1 bis

come tutti gli ai2 ha una mutanda impermeabile autonoma che può fungere anche da cover per pieghevoli. i Tickle Tots sono rivestiti internamente da poliestere (come il rivestimento delle tasche di alcune wet bag, ad es. quelle bumkins)

usandola come cover è presente una piccola aletta frontale in suede che può aiutare a tenere fermi gli inserti (ad es. prefold) ma ne è sprovvista posteriormente quindi nel caso consigliamo di usare prefold con snappy o muslin.


fig.2

fig.2 bis

fig.2 bis bis

gli inserti in dotazione sono due. vediamo prima le caratteristiche di quello piccolo.

presenta 4 snaps posteriori (due per lato) per essere fissato direttamente alla cover senza l’inserto grande e uno snaps per essere fissato invece all’inserto grande (fig.2 bis bis) nel caso si volesse la massima assorbenza.

il materiale a contatto è il suede che permette il drenaggio della pipì e aiuta garantire la sensazione di asciutto sulla pelle. ricordiamo che tutti i materiali stay dry, come il suede, “non funzionano” se l’inserto sottostante è zuppo. quindi il cambio pannolino va effettuato con una certa regolarità.


fig.3

fig.3 bis

fig.3 bis bis

l’inserto grande è dotato di due coppie di snaps per essere fissato alla cover e di uno snaps frontale per l’aggiunta dell’inserto piccolo. è composto da due strati di inserti cuciti alle estremità in modo da diminuire i tempi di asciugatura.

entrambi gli inserti sono composti dal 70% di viscosa di bambù e dal 30% di cotone, molto slim e assorbenti.


fig.4

assetto con entrambi gli inserti


fig.5

assetto con solo l’inserto piccolo


fig.6

l’esterno frontale del pannolino è dotato di due sistemi differenti che lo rendono taglia unica e adattabile a età e pesi differenti del bambino (dai 4 kg fino a spannolinamento)

  •  la banda in velcro permette una regolazione ottimale del giro vita, ma è necessario prestare attenzione che le parti più esterne laterali non rimangano girate verso la pelle per non creare abrasioni e ferite
  • i bottoni del resize permettono al pannolino di regolare il giro coscia. La fila superiore di due bottoni è il riferimento di ancoraggio delle due file sottostanti.

fig.7

come tutti i pannolini con il velcro è dotato di un sistema di chiusura per il lavaggio in modo che non si possa attaccare alle altre cose presenti in lavatrice rovinandole (soprattutto sulle microfibre che sono molto delicate)


fig.8

fig.8 bis

una particolarità importante dei Tickle Tots è la doppia barriera, un sistema di sicurezza per evitare la fuoriuscita di pupù liquida dal girocoscia. utile a impedire sorprese indesiderate. è come se ci fossero due girocoscia. in questo caso la doppia barriera è rivestita in pul.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *